Mi vergogno

  Mi vergogno di quanto succede a Lampedusa. Una rivolta per il pane nell’Italia del ventunesimo secolo è un’onta che non riesco a digerire. Vedere gente che deve dormire in cessi di stanze, su rocce all’aria aperta mi va girare le palle come degli elicotteri. Ma in che cazzo di paese vivo? Non mi si dica che non si può … Continua a leggere

Un paese dietro l’angolo

  Un paese dietro l’angolo. Un paese che si vergogna, Un paese che si sente in un incubo tratto da un libro di Levi, pieno di rugginose bave razziste, invidia, soprusi. Un paese che si ritova amico di dittatori (Gheddafi, Putin, Lukaschenko) e nemico delle loro vittime. Un paese in picchiata e disperato. Un paese che non riesce a trovare … Continua a leggere

Angeletti è una lingua biforcuta?

      Iersera a Ballarò era ospite il segretario generale della UIL, Luigi Angeletti. Durante la trasmissione, il conduttore (noto comunista che fa imboscate) fingendo di ricevere una velina dell’ultimo momento, ha comunicato che in serata si era svolto a palazzo Grazioli un’incontro con Berlusconi, alcuni ministri (tra i quali Sacconi, presente anche lui alla trasmissione) Bonanni della CISL … Continua a leggere

scusate, visto che mi avete tirato in mezzo, voglio dire la mia..

  Buonasera, sono un manifesto. Si, uno  di quelli che vengono incollati sui muri, negli appositi spazi, sui pali, sulle staccionate e dovunque la fantasia dell’attacchino riesce ad arrivare. Spesso mi scrivete sopra delle pubblicità, mi fate i baffi, stampate delle informazioni, chessò di sagre, feste dell’unità ma anche della fiamma, figone ammiccati e calciatori sudaticci. Solitamente dopo poco vengo … Continua a leggere

Egregio Ministro Maroni, se questi sono i metodi…

..che il suo governo sta utilizzando per risolvere la situazione dei Rom, allora ha ragione, il commissario europeo ha mentito. Nel senso che non doveva dire di essere preoccupato, ma che state eseguendo un pogrom programmato. Non è possibile che un paese “civile” pensi che con questi metodi si possa risolvere un problema di integrazione. Non è facendo partorire le … Continua a leggere