Cari Italiani, non facciamo scherzi..

  Cari Italiani, abbiamo saputo delle traversie del vostro paese, e siamo dispiaciuti. Sappiamo cosa vuol dire trovarsi in mezzo a dispute politiche, e che risultati deleteri possano esserci per i cittadini. Ora però, viste le dimissioni del lider del centrosinistra, non vorremmo che le vostre ambasce si riversassero su di noi. Già con quello di prima, come si chiamava.. … Continua a leggere

Oggi sono socialmente incazzata

  Ho ricevuto tra i commenti questo sfogo di Tina, che ripropongo. In questi giorni di confusione, di partiti che si rompono e si ricompongono, mi sembra un contributo (scusate il termine, lo so che è out, ma son fatto così) importante, che spiega lo stato d’animo di molti, come me e Tina che la sinistra se la sono vissuta, … Continua a leggere

3.500.000 di coglioni? La democrazia ai tempi del PD

    C’è una cosa che mi stà rodendo da qualche giorno, almeno da quando Veltroni ha dato le dimissioni. E’ che mi sembra di dover dare ragione a Berlusconi, quando ha detto che gli elettori del centrosinistra sono dei coglioni. Mi spiego: ma perché si è dimesso chi aveva avuto tremilioniecinquecentomila voti, ale primarie del PD? Ma perché invece … Continua a leggere

Caro Veltroni, prova a pensare di che stai cadendo da un grattacielo…

Caro Valter, le cose che succedono in questi giorni in italia mi fanno venire in mente una storia che veniva raccontata all’inizio di un film francese, che penso che tu possa avere visto. Il Film à “l’odio (La haine) e racconta storie di banlieu, tra giovani disperati e poliziotti incazzati. La storia è quella di uno che cade da un … Continua a leggere

Scoop! finalmente una novità nell’asfittico panorama italiano. Nasce la sinesta

    Finalmente si apre uno spiraglio nel panorama politico italiano. Dopo anni di confusione, con una sinistra incapace di ritrovare una sua identità e un proprio progetto politico originale, finalmente è nata una nuova formazione politica che riaccende la speranza del popolo oppresso. LA SINESTRA! Rotti gli indugi il nuovo che avanza ha finalmente chiarito la sua proposta: Non … Continua a leggere

Il Dialogo secondo Berlusconi

    Finalmente l’ha detto. Basta con i tentennamenti e le mezze parole. Basta con gli acquisti uno alla volta, che non si finisce più. La proposta è chiara: l’opposizione vuole il dialogo? va bene, lasci Di Pietro ed entri nel PDL. D’altronde siamo o no un paese democratico?   Ps. sarà mica per questo che D’alemo ha dichiarato che … Continua a leggere

TV caso Villari Zavoli, trovata la soluzione

  Finalmente risolta la crisi dovuta alla decisione di Villari di non dimettersi da Presidente della Commissione di Controllo della RAI. L’idea che ha sboccato la situazione è stata di Uolter, trovando una soluzione in linea con le scelte politiche del PD. Alla fine del duello, Uolter ha rilasciato la seguente dichiarazione ” così finiscono le lingue bifircute!”

Caso englaro, intercettato Veltroni

    pronto Goffredo? si ciao sono  valter, si ciao ciao.. si, no, aspetta, senti ti chiamo perchè forse tu mi puoi aiutare.. ..si, certo, abbiamo fatto il partito, si quello, hai presente? bene, allora abbiamo messo insieme le due forze storiche italiane, quella cattolica e quella socialdemocratica, ok, si e vabene..  …abbiamo costruito una scala di valori condivisi, la … Continua a leggere

L’opposizione delle libertà

  Aristotele. Dettaglio dalla Scuola di Atene di Raffaello Sanzio (1509). Oggi il Presidente Berlusconi ha dichiarato che l’opposizione dovrebbe starsene tranquilla e lasciare lavorare chi è al governo Veltroni e soci potrebbero prendersi una vacanza e tornare tra quattro anni per le prossime elezioni. Nel frattempo zitti e mosca che lui stà lavorando. Insomma l’opposizione dovrebbe adottare il programma … Continua a leggere