perfect word

  Il mondo perfetto di Tremonti è un mondo in cui non esiste più il denaro, ma le cose valgono vite, intere o a pezzi. Un’auto? tre morti, un televisore? due braccia, tagliate all’altezza del gomito, che col moncherino qualcosa t’aggiusti. Il mondo perfetto che pensa Marchionne è  un mondo senza conflitti sociali, dove non esistono più nemmeno i padroni. … Continua a leggere

I sacrifici degli altri

  Ieri il Primo ministro Silvio Tremonti ha detto che siamo in crisi. Ha aggiunto che abbiamo vissuto al di sopra delle nostre possibilità e che dobbiamo fare dei sacrifici. Anzi che li devono fare quelli che fino ad oggi non li hanno fatti, i dipendenti del pubblico impiego e i falsi invalidi. Si, proprio loro, che fino ad oggi … Continua a leggere

Gotterdâmmerung – La scomparsa de conflitto sociale e i nuovi rivoluzionari

  Ieri, soffocate dalle solite informazioni sulle dimensioni dell’ego e del pene del premier, due notizie sono passate inascoltate. Una sembrava il tentativo del caporale di imitare le gesta eroiche del capo, sparando la minchiata del secolo, ed è stata fatta da quella cima di Brunetta, che è obbligato a dichiarazioni roboanti, che senno non se lo caga nessuno. Dopo … Continua a leggere

Questo è parlare chiaro! (in tremonti veritas)

Oggi l’indescrivibile ministro Tremonti ha avuto un lampo di sincerità. Ha testualmente dichiarato “Se si vuol salvare tutti, alla fine non si salva nessuno” Chiaro. Chiarissimo. Mettetevi l”animo in pace, chi è fuori è fuori. Mentre nella nazione i cassaintegrati si contano a migliaia ogni giorno, le fabbriche che chiudono non fanno più nemmeno notizia, il Ministro dell’Economia dice chiaramente … Continua a leggere

Dopo l’Onda ecco lo Scarico: Governo okkio all’idraulico!!

    I giorni passano, ma la modifica ancora non si vede. Nonostante le dichiarazioni ancora nulla è cambiato per quanto riguarda i contributi sulle ristrutturazioni verdi e sui pannelli solari. Intanto nel paese le associazioni di categoria, i produttori e i rivenditori di stufe ecologiche ribollono. Una nuova organizzazione stà vedendo la luce. Dopo l’Onda degli studenti, ecco lo … Continua a leggere

La gelmini, Tremonti e l’egemonia..

  Con il Consiglio dei Ministri di ieri, sono state confermate le linee dell’intervento di questo governo sull’istruzione. Certo, in questi giorni ci sono stati dei passi indietro  sui punti maggiormente controversi della manovra del governo, come le scuole di montagna o lo sblocco del turn over, ma l’impianto delle norme resta nella sua generalità. L’abilità di questo governo è … Continua a leggere

Faccio come Tremonti, cito un Comunista

  “Gli Imperialisti sono tigri di carta”. Con questa frase Mao Tse Tung aveva descritto perfettamente la fragilità dell’imperialismo americano, forte militarmente ma debole culturalmente. Ora la stessa situazione si ripropone con il governo Berluasconi. Parole, parole, parole ma appena si delinea un’opposizione concreta e capace di svelare le menzogne mediatiche, parte un contrordine, inizia la ritirata. Ora il movimento … Continua a leggere

Egregio ministro Tremonti..

    Egregio Ministro Tremonti, ho seguito con interesse le vicende di questi giorni in tema di crisi dei mercati, ed un dubbio mi continua a tormentare. Lei ha giustamente detto che è finita l’epoca della finanza e che si deve tornare all’economia della Manifattura, ma oggi il suo Governo si riunirà per definire i termini del piano Italiano di … Continua a leggere

Wall Stleet..

  1° assunto – Tremonti dichiara che è finita l’economia della finanza, ricomincia quella della produzione; 2° assunto –  La Cina è il maggior creditore del debito americano; 3° assunto – La Cina ha avuto il maggior sviluppo manifatturiero del mondo, diventando la fabbrica del mondo;    Problema: In base agli assunti sopraesposti,  chi diventerà padrone di Wall Street?