Per una schiavitù democratica. Grazie Angeletti!

  Io sono un pacifista. Dopo molti anni e dopo aver visto innumerevoli errori legati all’uso della violenza, ho maturato la profonda convinzione che questa non risolva i problemi. Ma a volte è difficile applicare questa scelta ideale. Ad esempio nei confronti di quelle merde di sindacati, Cisl, Uil e UGL in testa, ma anche una buona parte della CGIL, … Continua a leggere

Il ritorno (grazie Mr. Obama)

E d’improvviso apparve la costa. Lontana, un filo sull’orizzonte, niente di più che un’ombra lontana. Ma quanto tempo perchè questo accadesse. Generazioni su generazioni, sangue, lacrime, sofferenze. Figli comperati, frustati, ammazzati. Piantagioni e zucchero, cotone, catene e impiccati. Rivolte, fuggiaschi, bastoni. Ventri usati, donne abusate, figli strappati. E lotte, lotte, lotte. Ma ora è lì, il figlio che torna. E … Continua a leggere

Il 25% dei morti sul lavoro europei sono italiani, ma abbiamo degli imprenditori o degli assassini?

Un triste record è detenuto dall’Italia: il 25 (VENTICINQUE)% dei morti sul lavoro dell’europa capitano in Italia. Abbiamo nuovi schiavi che lavorano per tre euro all’ora, e non vengono neanche pagati, come emerge dallo spendido libro di Paolo Berizzi. Confindustria e altre organizzazioni padronali si oppongono al decreto sul testo unico sulla sicurezza, che probabilmente verrà cambiato e depotenziato dal … Continua a leggere