Eurofacce di bronzo..

  Il m.stro Sacconi ha dichiarato, in relazione agli operai italiani contestati in Inghilterra, ” la libertà di movimento è un cardine dell’Europa”. Nello stesso momento il M.sro Calderoli, che fa parte dello stesso governo, ha chiesto la sospensione del trattato di Schenghen per la Romania.   Complimenti hanno vinto il premio “Facce di Bronzo” per il governo più schizofrenico … Continua a leggere

Non lasciamo Peppino Englaro da solo

  L’intervento di Sacconi nella vicenda Englaro, con un editto imperiale al di fuori di ogni norma giuridica, è l’ultimo di una lunga serie di fatti che dimostrano l’illegalità di questo Governo. Non siamo più cittadini di uno stato di diritto, ma ostaggi in mano a dei despoti. Il paese nel quale le sentenze dei tribunali non possono essere applicate … Continua a leggere

morti sul lavoro, si vede che 4 al giornio sono ancora pochi

      Le nuove norme sulla sicurezza sul lavoro slittano per altri sei mesi.Nel decreto milleproroghe che oggi il governo passa in consiglio dei ministri le norme relative agli infortuni verranno fatte slittare a maggio del prossimo anno, alla faccia dei quattro morti al giorno. Dopo i soliti annunci degli scorsi mesi, il governo continua a sacrificare le vite … Continua a leggere

Alitalia – il grosso affare si è sgonfiato

  L’affare si è sgonfiato. Questo porno regime che si sostiene da una parte con la repressione sessuale (prostitute, riproduzione,  veline e tronisti, controllo sociale) dall’altra sul merito sessuale (carrierismo, favori sessuali) si è scontrato con il conflitto d’interesse. Ma è un conflitto d’interesse che non è nelle corde del sommo conducator del governo, abituato a yesmen che calano le … Continua a leggere

Alitalia e Il Partito della LIbertà, si, di dire quel c***o che ci pare..

    Ali-taglia 1. E’ scoppiata la bagarre sulle dichiarazioni del ministro delle Infrastrutture Altero Matteoli sul problema degli esuberi della compagnia aerea (lievitati a 6mila-7mila) “Il governo da’ molta attenzione al problema dell’occupazione, faremo attenzione al fatto che nessuno resti a piedi, o attraverso una ricollocazione o attraverso un ammortizzatore sociale molto forte. Salvare Alitalia a scapito dei posti … Continua a leggere

Ieri i precari, oggi le casalinghe, Cosa si inventerà adesso Sacconi?

Ieri sono stati defenestrati dallo stato di diritto i precari. Oggi è toccato alle casalinghe ed ai pensionati al minimo. Che si inventerà il vulcanico trio TreBruSa (Tremonti/Sacconi/Brunetta) domani? Quale altra sacca di privilegio e di parassitismo verrà colpita dall’implacabile azione dei novelli Robespierre de noaltri? La lista, come sappiamo è lunga e i metodi saranno senz’altro degni di cotanta … Continua a leggere

I nuovi schiavi. Dopo aver massacrato i precari a chi toccherà?

    La presentazione della norma antiprecari è un fatto di gravità estrema, che chiarisce (se ce ne fosse stato ancora bisogno..) come si intende governare il paese,  tutelando innanzitutto li interessi del suo padrone, e in seconda battuta quelli della confindustria. La dissociazione del governo dal provvedimento, dichiarando che è un emendamento parlamentare e che quindi il governo non … Continua a leggere

Vaffanculo. è chiaramente un’imprecazione, non un insulto

Oggi ho visto il ministro Sacconi in tv, dalla Annunziata. E in mezz’ ora ho sentito dire qualsiasi cosa. Proverò ad elencarne qualcuna, perchè mi è difficile ricordarle tutte: In Italia c’è un anomalia da quindici anni. No, non è un politico amico di mafiosi, che possiede tre televisioni e controlla le altre, che si fa delle leggi per non … Continua a leggere