Respingimenti: cosa sacrosanta, nei confronti di chi fa vivere miseramente: I padroni

Con la parola “respingimenti” si è compiuto un capolvoro linguistico. Una parola di per se neutra, nota ai più al massimo come gioiosa attività correlata alle giostre con le macchinine dell’autoscontro, è diventata l’ipocrita camuffamento di un concetto molto più ampio. Si respinge da qualcosa che è solo nostro, per difenderlo da opportunisti e da approfittatori, diventando così un’azione commendevole, … Continua a leggere

Un paese dietro l’angolo

  Un paese dietro l’angolo. Un paese che si vergogna, Un paese che si sente in un incubo tratto da un libro di Levi, pieno di rugginose bave razziste, invidia, soprusi. Un paese che si ritova amico di dittatori (Gheddafi, Putin, Lukaschenko) e nemico delle loro vittime. Un paese in picchiata e disperato. Un paese che non riesce a trovare … Continua a leggere

La bullocrazia

  Oramai sono incontenibili. Non si governa più con politiche di sviluppo o visioni del futuro. Dalla cattiveria di Maroni, alle battute da bar sport del Tappone. Dagli interventi a gamba tesa di un Sacconi mafioseggiante alle sparate di Brunetta su statali e pubblica amministrazione. L’importante è spararla grossa e mirare alto, come insegna Gasparri. Non si risparmia nessuno, in … Continua a leggere

Ma voi lo ricevereste?

  L’altro ieri Il Presidente del Senato è andato a trovare il cinese pestato a Tor bella Monaca da una banda di minorenni. Ha dichiarato la sua solidarietà e promesso l’aiuto del Senato. Tutto in regola, con la moglie della vittima che ha chiesto che i ragazzini venissero anche da loro a fare le scuse, mica solo ad Alemanno.  Ma … Continua a leggere

Oggi Fede mi ha aperto gli occhi. Grazie Emilio.

  Oggi ho visto il TG4. Stavo guardando il Tenente Colombo, mi sono girato per prendere un aperitivo e lui è apparso.  Fino ad oggi di lui sapevo solo che mi costa un pacco di soldi per via di quella storia del satellite e dell’Europa. Ma oggi ho capito perchè i comunisti ce l’hanno tanto con lui, e perchè deve … Continua a leggere

Ma se in Campania… (sui morti di camorra)

  Allora, ieri a Castel Volturno hanno ammazzato sette persone. Un italiano in una sala giochi e sei africani in un negozio. Hanno sparato più di 100 proiettili, con un’esecuzione da gangster di Chicago, negli anni 20. Si pensa che siano stati i Casalesi, per storie di droga o di controllo del territorio. A seguito di ciò c’è stata una … Continua a leggere

Chiedo l’espulsione di questo extracomunitario!

  C’è un losco figuro che si aggira per l’europa. Ha molti nomi e molte facce. Ultimamente lo si vede in compagnia di esponenti del nostro governo, ma anche dell’opposizione.  E’ il razzismo.   Ne chiedo l’espulsione. Se possibile non solo dall’europa ma anche dal pianeta. Non ha cittadinanza nella nostra europa. Purtoppo è riuscito ad entrare nella pancia di … Continua a leggere