dell’informazione, ai tempi del lodo

Gentile telespettatore, siamo costretti ad informarla che da oggi, in corrispondenza dell’entrata in vigore della nuova legge che tutela il primo ministro, non trasmetteremo più alcuna notizia relativa al presidentissimo. Siamo molto spiaciuti di non poter più informarvi delle ultime notizie sugli svaghi di tendenza, che il nostro premier interpreta sempre con elegante maestria. Ma questa norma ci è stata … Continua a leggere