Marchionne match frei

    Lo avrai, padroncino Marchionne, il contratto che pretendi da noi italiani. Lo avrai nei cessi della fabbrica, dove il tuo nome e quello dei tuoi sodali sarà scolpito sui muri. Lo avrei nei reparti d’ospedale, dove i corpi rottamati dai tuoi ritmi finirannio a soffrire. Lo avrai nei pianti dei figli, privati dei padri, privati delle madri, dai … Continua a leggere

L’uomo dell’anno e gli uomini dell’Hanno

      Su “LA Stampa” hanno proclamato Marchionne “L’uomo dell’anno” A parte il vomito di vedere un dipendente slinguazzare così il proprietario, Se tanto mi da tanto e se lui è l’uomo dell’anno, vuol dire che noi siamo tutti “Uomini dell’Hanno”. Si, quelli che l’hanno preso in culo.

perfect word

  Il mondo perfetto di Tremonti è un mondo in cui non esiste più il denaro, ma le cose valgono vite, intere o a pezzi. Un’auto? tre morti, un televisore? due braccia, tagliate all’altezza del gomito, che col moncherino qualcosa t’aggiusti. Il mondo perfetto che pensa Marchionne è  un mondo senza conflitti sociali, dove non esistono più nemmeno i padroni. … Continua a leggere

Per una schiavitù democratica. Grazie Angeletti!

  Io sono un pacifista. Dopo molti anni e dopo aver visto innumerevoli errori legati all’uso della violenza, ho maturato la profonda convinzione che questa non risolva i problemi. Ma a volte è difficile applicare questa scelta ideale. Ad esempio nei confronti di quelle merde di sindacati, Cisl, Uil e UGL in testa, ma anche una buona parte della CGIL, … Continua a leggere

I diritti per Marchionne valgono 800 euro al mese

400 euro al mese è quanto guadagna un operaio serbo. Un metalmeccanico in italia 1.200. E’ su questa differenza che Marchionne ha deciso lo spostamento della produzione nel paese balcanico, dagli stabilimenti di Torino. La differenza è quanto pagherebbe Marchionne per comperarsi i diritti dei lavoratori italiani. La differenza è quanto Cisl e Uil stanno svendendo a nome di tutti, … Continua a leggere

Clamoroso a Pomigliano! Gli operai faranno Panda! La tutela degli operai passa al WWF.

  nella foto, due operai di pomigliano che provano la nuova alimentazione. Altro che pizza!     E’ definitivo. Con l’accordo di oggi, controfirmato dagli etologi Bonanni e Angeletti, finalmente l’operaio Fiat acquista ruolo e  livello. Quello del Panda. La conquista del marchio “specie in via d’estinzione” porterà numerosi vantaggi agli operai, attraverso un merchandising appositamente studiato da Lapo, che … Continua a leggere

Uomini e topi

    Oggi a Pomigliano c’è stata una sfilata in appoggio all’accordo Fiat. Con sms spediti dai capireparto, circa 2.000 persone, tra operai, impiegati e familiari, hanno sfilato per dimostrare che a Pomigliano c’è chi l’accordo lo vuole. In  molti hanno stabilito una relazione tra questa ficcolata e la marcia dei 40.000, fatta a Torino negli anni 80. In effetti … Continua a leggere