Lettera agli operai di Pomigliano “…è un voto di paura”

  Cari colleghi, oggi nella vostra fabbrica ci sarà un referendum sul quale è stata scaricata una responsabilità enorme, che non vi compete. A sentire i tromboni e le trombette di questo paese, dal vostro voto dipenderà il futuro dell’industria in italia, lo sviluppo del sud, la rinascita del paese e non so quante altre amenità. Questo referendum è la … Continua a leggere

Dopo l’Onda ecco lo Scarico: Governo okkio all’idraulico!!

    I giorni passano, ma la modifica ancora non si vede. Nonostante le dichiarazioni ancora nulla è cambiato per quanto riguarda i contributi sulle ristrutturazioni verdi e sui pannelli solari. Intanto nel paese le associazioni di categoria, i produttori e i rivenditori di stufe ecologiche ribollono. Una nuova organizzazione stà vedendo la luce. Dopo l’Onda degli studenti, ecco lo … Continua a leggere

Crisi: Consigli al governo

      Dopo aver visto i provvedimenti del Governo del pacchetto anticrisi, mi preme dare alcuni consigli al governo di iniziative che potranno far risparmiare le famiglie italiane Certo non può mancare, prima dell’elenco il ringraziamento per alcune delle migliori iniziative del governo che tanti soldi ci faranno risparmiare. Nell’ordine: l’abbassamento del costo della benziana e del gasolio. Siamo … Continua a leggere

Governo truffa (al 55%)

    E’ un governo di truffatori. Mi spiego. In base alla finanziaria di quest’anno io ho fatto dei lavori a casa prevedendo di poter acceder al rimborso del 55%. E’ stato complicato  ma in agosto ho rifatto l’impianto di riscaldamento, mettendo dei pannelli solari. Evidentemente ho fatto i conti con il mio stipendio, e a fronte di un prestito … Continua a leggere

La tela del ragno

    Oggi il governo, con una riunione lampo, ha deciso le iniziative del “pacchetto anticrisi”. Per evitare il tracollo dell’economia, sono stati individuati degli interventi che permetteranno ai più poveri di spendere 40 centesimi al giorno. per rilanciare i consumi. Con questo capitale coloro che hanno un reddito di  max 6.000 euro all’anno (ovvero 16,48 euro al giorno, domenica … Continua a leggere

Ho intervistato il Bonus, la voce del protagonista

  Sono due mesi che se ne parla. Da inizio ottobre non è passato giorno che su giornali e televisione non si sia parlato  di lui. Sussurri, grida, invocazioni. Annunci, dichiarazioni, notizie. In questi due mesi, e non solo in Italia, è stata la parola più presente sulla stampa nazionale e non solo. Bonus! certo ha avuto le sue declinazioni, … Continua a leggere

Il Governo: chi buttereste giù?

  Il gioco è quello classico. Si prende una torre e si decide chi buttare. Certo la scelta è vasta, e i candidati sono molti. Brunetta, Carfagna, Gelmini, Alfano tra i più candidabili, ma non si sottraggono nemmeno i vari La Russa, Bondi, Scajola, Sacconi. Possibile anche aggregare nel gruppone gente come Bocchino, Cicchitto, Gasparri e Rotondi, sempre vivaci nelle loro … Continua a leggere

Protesta universitaria, lezioni in piazza

      E si dice che questo governo non sia disponibile al confronto! Tra le iniziative messe in campo da chi si oppone alla Riforma del ministro sotto tutela Gelmini Una in particolare ha suscitato l’interesse e l’approvazione del superattivissimo Lider. Le lezioni in strada. In relazione a ciò è stato diramato il seguente calendario, a cura del Ministro … Continua a leggere

Riapriamo i manicomi, voglio un posto!

  Più passano i giorni con questo governo e questa nuova maggioranza, più rimpiango la (scellerata) scelta di chiudere i manicomi. Almeno mi sarebbe rimasto un posto dove andare, in questa Monarco-repubblica. Dopo aver visto eleggere Schifani come presidente del Senato, definire il Lodo Alfano una legge giusta e democratica, fare leggi a tutela di ladri e intrallazzatori, penso che … Continua a leggere