Il Popolo del PDL passa con Fini: ecco le foto!

Li ho visti: fino ad un attimo prima sembrava impossibile. Nel tranquillo panorama politico italiano sembrava tutto fermo, cristallizzato, inammovibile. Poi, di colpo eccoli. Una torma, un gregge, un’epifania di elettori del PDL si sono presentati di fronte, travolgendo ogni cosa. Tutto bloccato, traffico impazzito, auto inutili, travolte dalla folla in cammino. Da non credere. Per fortuna che ho le … Continua a leggere

Sbirro buono, Sbirro cattivo

E’ un classico dei polizieschi. Uno sbirro entra e spacca tutto, tira ceffoni, insulta a casaccio. Poi arriva l’altro, compassato, e spiega che si, il collega è un po’ nervoso, a volte esagera, ma insomma bisogna capirlo. La situazione è grave e qualche esagerazione è necessaria, ma tranquilli, c’è lui che è posato e serio. Quindi non vi preoccupate, alla … Continua a leggere

AN si è sciolta, ma così bene che non ci sono manco gli avvoltoi a spolparsi il cadavere

  Ieri AN si è sciolta. In un tripudio di applausi e di discorsi da “vero statista” la kermesse di Fiuggi ha ottenuto quel che si voleva, come ogni terme che si rispetti. Fare cagare. Un partito arrivato alla frutta, che non riesce più ad avere una propria linea politica, con i dirigenti oramai schierati sotto le ali del Tappone, … Continua a leggere

Berlusconi: nel nuovo partito niente correnti, sarà come una famiglia!

Il 28 marzo nasce il nuovo partito. Il Partito delle Libertà. Berlusconi dichiara che non ci sarà spazio per le correnti. Per evitare questo sono allo studio alcune iniziative. La prima è evidente nella foto diramata della nuova “famiglia” del popolo delle libertà. Non ci sarà alcuna differenza, nemmeno quelle più Fini. Parola del Capo, anzi del Cappone!

Dopo Don Milani, Bondi arruola Gramsci nel PDL

  Continual’innarestabile lunga marcia all’interno della Partito delle Libertà. Dopoaver arruolato Don Milani, L’ineffabile Sandro Bondi, in team con PDCicchitto (dove PD non stà per Partito Democratico), oggi esce con una lettera su LA STAMPA in cui stende le sue algide mani anche sul più grande intellettuale comunista italiano del secolo scorso. L’intellettuale organico per definizione viene così assorbito nel … Continua a leggere