Eia eia Mavalà (the big brother was here)

  Ha ragione Brunetta. E’ cominciata la fase due del progetto Fenicioni. Siamo arrivati alla fase dell’eliminazione fisica del nemico. In campo i pezzi da 90 (meno uno, che al mazzimo è da 45) Ministri, vallette, teste di legno. Da Brunetta a Bondi, da Capezzone a Feltri, è un susseguirsi di liste di proscrizione e di diktat. Fuori, licenziati, definanziati. … Continua a leggere

Gotterdâmmerung – La scomparsa de conflitto sociale e i nuovi rivoluzionari

  Ieri, soffocate dalle solite informazioni sulle dimensioni dell’ego e del pene del premier, due notizie sono passate inascoltate. Una sembrava il tentativo del caporale di imitare le gesta eroiche del capo, sparando la minchiata del secolo, ed è stata fatta da quella cima di Brunetta, che è obbligato a dichiarazioni roboanti, che senno non se lo caga nessuno. Dopo … Continua a leggere

Brunetta assegna il premio Statale dell’Anno!

    Il M.stro Renato Brunetta, in relazione al premio da lui istituito “Non tutti gli statali sono dei Puzzoni”,  ha dichiarato chi si è rivelato degno di cotanto  riconoscimento. Nella motivazione si leggono queste testuali parole: “per l’attaccamento dimostrato al propio posto e per non aver mai saltato un minuto di lavoro, quest’anno il premio ” Statale dell’Anno” spetta … Continua a leggere

Brunetta contro i tornelli, almeno in europa

  Ieri è stata approvata la relazione di Marco Cappato sull’Anagrafe pubblica degli eletti. In particolare il Parlamento europeo ha deciso di far pubblicare, entro giugno, su un sito le presenze dei parlamentari alle sedute ufficiali del Parlamento e i compensi complessivi. La votazione ha visto il voto contrario di Alleanza Nazionale, di una parte dei Popolari Europei e di … Continua a leggere

Donne e pensione: brunetta vai fino in fondo!

Renatowin, il ministro dello scherzetto, ha posto il problema delle pensioni alle donne al centro del dibattito politico. Ma non ha il coraggio di dirla tutta. Sopperisco a cotanta codardia, ponendo la questione nella sua intierezza. Le donne campano troppo! La vita media del genere femminile in italia è di 83,3 anni mentre quella dell’uomo è di 77,4 (dati 2005). … Continua a leggere

Gira, gira, sempre alle pensioni si finisce..

      La manovra anticrisi del governo fa cagare. I provvedimenti presi non riescono ad essere efficaci e non sono certamente definibili anticiclici. Una elemosina per pochi, e poco di più. Anzi si è andato a stoppare uno dei pochi settori dell’economia che non aveva conosciuto crisi nello scorso anno, quello delle ristrutturazioni verdi. Un settore nel 2008 dichiede … Continua a leggere