Cosa abbiamo perso. Considerazioni sul berlusconismo, ma non solo.

  Non so come andrà a finire, se riusciremo finalmente a liberarci di un satrapo con manie di onnipotenza o se l’italia diventerà un sultanato a tutti gli effetti. Se gli italiani troveranno la forza e l’orgoglio dei tunisini, cacciando l’unto dal signore e il suo harem di puttanieri, tronisti e zoccoline. Se il lavoro tornerà ad essere un valore, … Continua a leggere

The popebomb

  Siamo lieti di presentare l’ultimo modello della nuova linea anticlericale. Noterete il rivestimento in pelle naturale e l’ottima mimetizzazione, che rende l’ordigno estremamente appetibile. Il modello si presta ad essere disperso nell’ambiente, mimetizzandosi con il territrio e rendendosi indistinguibile agli occhi delle vittime. Si garantiscono ottimi risultati, con esplosioni mediatiche di grande effetto.   Per informazioni ed ordini rivolgersi … Continua a leggere

3.000.000 di litri di latte

Qualche giorno fa in Belgio, sono stati sparsi su campi e su strade tre milioni di litri di latte. I produttori lo hanno fatto per protesta, visto che il prezzo che gli viene riconosciuto è troppo basso e loro non riescono a viverci. Io non riuscivo a credere ai miei occhi, vedendo qui trattori buttare quel latte per terra, nei … Continua a leggere

La legge degli orfani, la legge dei fantasmi

Mi chiamo Hamed, o Nadja, o Gregorij. La mia mamma mi ha detto che sono orfano, perchè mio padre non ha potuto riconoscermi, quando sono nato. Non aveva il permesso di soggiorno. La mia mamma mi ha anche detto che non esisto, visto che non è stato possibile iscrivermi all’anagrafe. Son contento. Mica mi sarebbe piaciuto essere iscritto a un … Continua a leggere

Lettera ad un bambino che deve nascere

Caro figliolo, non so ancora cosa sarai quando nascerai, ma mi sembra il caso che tu sappia alcune cose, che ti potranno essere utili quando arriverai in questo mondo bizzarro. Per prima cosa stai attento a dove nasci, anche all’interno dello stesso paese. Non fare stupidaggini e chiedi epressamente alla cicogna di evitare paesi esotici o quartieri popolari. Tieni gli … Continua a leggere

Guerrilla, grazie!

Caro Guerrilla, anzi caro Davide, GRAZIE. ti ringrazio per quello che hai fatto, per aver forzato, assieme ai tuoi compagni, il blocco navale degli Israeliani a Gaza. Per aver portato un pò di speranza (oltre che medicine, palloni e quant’altro) ad una popolazione dimenticata (questa si, vero Alemanno..) da dio e dagli uomini. Per aver fatto pescare i pescatori e … Continua a leggere

Signor Giudice, adesso posso andare a casa?

  L’ hanno massacrata. in tre. L’hanno usata per il loro piacere, per poi ucciderla, buttandola in un pozzo. Figli di una società troppo veloce, troppo concentrata sul piacere per perdere tempo con l’età. Bisogna fare presto, bisogna fare prima. Bambini vestiti come adulti, bambine vestite come lolite. Soldi, soldi, soldi. E per farcela qualsiasi mezzo, meglio se non impegnativo. … Continua a leggere