Mi vergogno

 

migranti_tunisini_lampedusa_N.jpg

Mi vergogno di quanto succede a Lampedusa. Una rivolta per il pane nell’Italia del ventunesimo secolo è un’onta che non riesco a digerire.

Vedere gente che deve dormire in cessi di stanze, su rocce all’aria aperta mi va girare le palle come degli elicotteri.

Ma in che cazzo di paese vivo? Non mi si dica che non si può fare nulla, non mi si dica che sono in troppi.

Balle, questo è un uso criminale dei corpi per scopi politici. Questo è un crimine contro l’umanità. Maroni, Berlusconi, La Russa siete una schiuma di fogna.

Facciamo dei presidi davanti alle prefetture perchè questo schifo finisca.

SUBITO!

Mi vergognoultima modifica: 2011-03-26T10:30:00+01:00da saturninoz
Reposta per primo quest’articolo

13 pensieri su “Mi vergogno

  1. hai ragione , facciamo i presidi davanti ai moli di Lampedusa ! orde di miserabili e costretti allo spaccio ed alla delinqueza vogliono sbarcare qui per arricchirsi rapidamente, essere curati a nostre spese essere alloggiati a spese dei nostri bisognosi . Fuori ! se a te non sta bene imbarcati pure tu per la Tunisia e prova a spacciare li o a far prostituire le ragazze : per come conosco la Tunisia , prima ti si fabnno anche senza glicerina e secondo ci fai i capelli bianchi prima di uscire. Prete coglio tu ed il tuo superiore gerarchico con la cazzarola in testa , fuori!

  2. ?mah devo tener conto che non mi hai insultato visto che le divergenze tra gli estremismi crescono sempre di più : i buoni a sinistra ed i malvagi a destra . Eccoti il testo ricorretto da una mano troppo veloce ed arrabbiata . Mi apetto che anche noi , i nostri proletari si arrabbino sul serio e facciano la rivolta non del pane ma della spesa e nel corteo ci sarò anche io , anche da uomo di destra :
    affffangala i cinesi che distruggono il nostro lavoro, ariffangala i pachistani con la loro voglia di renderci simili a loro , affffangala gli africani che vengono qui salendo sull’autobus del nostro sei-semi- benessere accumulato da anni di fatica e di tasse . Ffabnculo alla chiesa pedofila che vuole decidere sul nostro destino senza aver mai reso una decisione .FFFanculo gli zingari . Ora sei libero di insultami .

    hai ragione , facciamo i presidi davanti ai moli di Lampedusa ! orde di miserabili e costretti allo spaccio ed alla delinqueza vogliono sbarcare qui per arricchirsi rapidamente, essere curati a nostre spese , essere alloggiati a spese dei nostri bisognosi . Fuori ! se a te non sta bene imbarcati pure tu per la Tunisia e prova a spacciare li o a far prostituire le ragazze : per come conosco la Tunisia , prima ti si fanno anche senza glicerina e secondo ci fai i capelli bianchi prima di uscire. Prete coglio tu ed il tuo superiore gerarchico con la cazzarola in testa , fuori!

    Scritto da : anzeige | 28/03/2011

  3. ?mah devo tener conto che non mi hai insultato visto che le divergenze tra gli estremismi crescono sempre di più : i buoni a sinistra ed i malvagi a destra . Eccoti il testo ricorretto da una mano troppo veloce ed arrabbiata . Mi apetto che anche noi , i nostri proletari si arrabbino sul serio e facciano la rivolta non del pane ma della spesa e nel corteo ci sarò anche io , anche da uomo di destra :
    affffangala i cinesi che distruggono il nostro lavoro, ariffangala i pachistani con la loro voglia di renderci simili a loro , affffangala gli africani che vengono qui salendo sull’autobus del nostro sei-semi- benessere accumulato da anni di fatica e di tasse . Ffabnculo alla chiesa pedofila che vuole decidere sul nostro destino senza aver mai reso una decisione .FFFanculo gli zingari . Ora sei libero di insultami .

    hai ragione , facciamo i presidi davanti ai moli di Lampedusa ! orde di miserabili e costretti allo spaccio ed alla delinqueza vogliono sbarcare qui per arricchirsi rapidamente, essere curati a nostre spese , essere alloggiati a spese dei nostri bisognosi . Fuori ! se a te non sta bene imbarcati pure tu per la Tunisia e prova a spacciare li o a far prostituire le ragazze : per come conosco la Tunisia , prima ti si fanno anche senza glicerina e secondo ci fai i capelli bianchi prima di uscire. Prete coglio tu ed il tuo superiore gerarchico con la cazzarola in testa , fuori!

    Scritto da : anzeige | 28/03/2011

  4. egregio angeize,
    la volevo informare che non ho bisogno di rileggere per comprendere. QUnado ha finito di elencare luoghi comuni me lo facci asapere, e magari sarà possibile discutere. Se si diverte ad insultare faccia pure, tanto la rete anche a questo serve. Si tenga il suo livore, e si curi. sarebbe brutto, dopo quanto da lei affermato dover ricorrere ad una badante rumena, se le arrivasse una paresida stress.

  5. MA DI COSA STAI PARLANDO PRETONZOLO . SENTENZIA E PONTIFICA CON I SOLDI TUOI NON CON QUELLI DELLA GENTE COMUNE.
    LA BADENTE ROMENA NON MI SERVE ANCORA , MA EVITEREI ACCURATAMENTE DI PRENDERLA , SIA PERCHE’ FARA’ DA BASISTA PER I SUOI COMPARI SIA PERCHE’ E’ PERICOLOSO FARSELA DARE .
    IO NON HO LIVORE IN CORPO GRATUITAMENTE , MA QUESTI UNNI SCATENERANNO LA NOSTRA ROVINA . TU COME TOGLIATTI ED I PARTIGIANI DICI AI MERDOSI GRINGOS DOVE BOMBARDARE I TUOI CONCITTADINI . SAI QUANTO CI COSTA UN NULLAFACENTE ED INCAPACE TUNISINO 150€ AL GIORNO . E LA CASA NON GLIELA VUOI DARE? ED IL LAVORO ?ALTRIMENTI POI SPACCIANO ? QUELLI POI SONO PURE ORMONATI E LA DONNA INFEDELE LA PRENDONO PRENDOMO PER ODIO .MA COSA HAI IN TESTA LA SEGATURA ? IO HO GIRATO L’AFRICA IN LUNGO E LARGO E TROVI O CORRUZIONE O MISERIA O BARBARIE PERCIO SI CHIAMANO AFRICANI. MISERIE E INANITA’ SENZA FINE PROBABILMENTE CREATI DAI TUOI AMICI CON IL NASO ADUNCO E LA TORA’ E I COSIDDETTI LIBERATORI SESSO-DROGA&ROCKandROLL.
    CIAO COMMUNISTELLO .PERDONAMI MA MI VIENE UN SOSPETTO : MOLTI DELLA SINISTRA STANNO ASPETTANDO I MAGREBINI PERCHE’ CE L’AHNNO LUNGO ED AFFAMATO . PER CARITA’ NON MI DAI FASTIDIO SE SEI GAY MA NON RICORRERE A TANTI PANEGIRICI ! PRENDITENE QUALCUNO IN CASA ED AMEN.

  6. io ho gia dato caro il mio Saturnino . Adesso ci pensano i magrebini a farvi il lato b . Come te parla chi non ha nulla da perdere , un migrante, un clandestino . Sono io che mi vergogno di te . Tu e gli altri barricadieri della distribuzione forzata delle risorse , farete resucitare il fascio più bieco ed allora si che mi piacerà vederti . un bicchierozzo di olio di ricino non te lo toglie nessuno .

  7. siamo alle minacce? vedo che hai un sacro terrore di perdere la verginità posteriore. Non è che è già successo? se vuoi ci possimo vedere, magari a piazzale loreto. Non ti preoccupare ti riconosco io, sarei quello a testa in giù. Con affetto.

  8. e’ meglio essere la merda di un italiano che un italiano di merda . Fai compagnia ai magrebini del menga che pensano di venire qui a toglierci il lavoro e le case Aler ai nostri poveracci.Vedrai quando il proletariato si svegliarà ed andra a cercare voi pippaioli dei centri sociali . Io non son proletario ma ho pena per i nostri operai . ti inseguiremo ; a me mi riconoscerai perchè avro un bastone intinto nella vasellina . Preparati e fatti il bidè per quella occasione .
    vedrai gli islamici che ti combineranno: ci riporteranno al medio evo .
    io investiro i miei soldi nella produzionie di olio di ricino granulare, quello che fa venire la diarrea a spruzzo , spero che in qualche tua retro- sparata farai fuori qalche magrebino o pachistano che sia .

Lascia un commento