Ma che fortuna che ho (calderoli a me mi fa una pippa!)

 

foto-lavoratori-ex-getronics-sui-tetti-della-sede-di-roma.jpg

Certo che è un periodaccio.

La crisi, l’euro sotto attacco, La nuvola del vulcano che blocca i cieli.

Eppoi la Grecia, il Portogallo, la Spagna dove tagliano stipendi e salari.

E  adesso anche Calderoli e Bossi che dicono che dovremo sputare sangue e lacrime, tutti.

Ma io no, per fortuna io non avrò tagli allo stipendio.

A me lo stipendio non possono tagliarlo.

Mica sono un politico e un magistrato.

O un dipendente del pubblico impiego.

Io sono un operaio ex Eutelia, e lo stipendio non lo prendo più.

Che  culo eh?

Ma che fortuna che ho (calderoli a me mi fa una pippa!)ultima modifica: 2010-05-16T22:17:00+02:00da saturninoz
Reposta per primo quest’articolo

5 pensieri su “Ma che fortuna che ho (calderoli a me mi fa una pippa!)

  1. Caro Operaio ex.Eutelia (ma sarebbe lo stesso se fossi ex.Operaio Eutelia), oltre ad essere fortunato, perché non possono toglierti niente, sei anche fortunato perché non sei pensionato.! Pensa a me che sono un baby-pensionato statale, con una pensione al “minimo storico”.! Sono anni che dicono che bisogna ritoccare (ridurre) le pensioni.! Appena ritoccano la mia, dal minimo storico si ridurrà al “minimo preistorico”.! Ritenetevi fortunati, voialtri cassaintegrati, disoccupati e nulla facenti, perché questo rischio non lo correrete mai.!!!

  2. ED ECCO, COME SEMPRE, LA GUERRA TRA POVERI NON FINIRA’ MAI,
    I POVERI DISCUTONO TRA LORO X KI E’ IL PIU’ POVERO,,MENTRE,
    I SOLITI IGNOTI SE LA GODONO SEMPRE DI PIU’ PURE RIDENDO ALLE VOSTRE SPALLE A CREPA PELLE,,TANTO SANNO, KE, I SOLITI FESSI SIETE POVERI VOI,X SEMPRE.

  3. io, invece, sarò fortunato, scusate se non lo sono adesso. Pensate che il 1° luglio 2011 sarei dovuto entrare in pensione, provenendo da un periodo concordato di mobilità con scadenza giugno 2011. Adesso il governo modifica la finestra, però a pensarci bene fortunato lo sono, pensate , so in anticipo che fra 15 mesi iniziero un periodo di digiuno totale lungo se mesi. Una cosa mi conforta, forse loro si ridurranno lo stipendio del 5%, poverini come faranno a campà? Dimenticavo, hanno sempre detto che non mettono e non metteranno mai le mani nelle tasche degli Italiani, a proposito l’abolizione delle province? E che dire dello stipendio di un consigliere regionele di 10.000. DIECIMILA EURI ? salutiamo.

Lascia un commento