Cieli stranieri

 

Volano storni scuri

in cupi cieli

di paesi stranieri,

tra volti straniati

e paure grintose.

 

Lupi antichi

ululano da balconi già visti

parole nere di sangue,

di roghi,

di morte.

 

Mentre in tubi catodici

ballano

siliconici cloni

lobotomizzati,

indenni alla vita.

 

 

 

Cieli stranieriultima modifica: 2009-11-24T22:38:00+01:00da saturninoz
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Cieli stranieri

Lascia un commento