Hammer 57

http://farm1.static.flickr.com/56/149511398_f9166f0026.jpg

 

Oramai erano settimane che chattavano. Lui si riteneva un vecchio della rete, immune da simili tranelli. Quante volte aveva respinto avances, appelli, provocazioni. Ma niente, solido e refrattario, si era sempre sganciato da situazioni imbarazzanti.

A volte erano solo allusioni, altre inviti più chiari, sfacciati. Ma niente, lui era uno tosto, mica un broccolatore qualsiasi. Ma questa volta… non sapeva come, ma quella l’aveva stregato.

Veronica, figurati se era il nome vero. Veronica che lo solleticava, che sfuggiva, che provocava. Veronica che era emiliana, forse, o forse romagnola. Veronica dalle labbra sensuali e dalle dita veloci. Certo aveva visto qualche foto, ma vatti a fidare.

Solo che gli faceva sangue. Aveva un non so che che batteva in basso, nelle viscere. All’inizio no, ma dopo un poco i suoi post, i suoi commenti gli muovevano le fantasie.  Aveva provato a resistere, con frasi scherzose, con un tentativo di superiorità, e pensava di esserci anche riuscito.

Ma poi, di colpo, si era trovato a comporre versi, mandare link di canzoni struggenti, postare cuori su facebook. Lui che aveva sempre detestato quelle schifezze.

Ma oramai chattavano spessissimo, anche in pausa pranzo. ed era stato proprio durante l’ultima che quasi le aveva proposto di incontrarsi, da qualche parte. Si era tenuto, ma al prossimo collegamento sapeva che non ci sarebbe riuscito. Gli ormoni oramai erano all’assalto, e lui era in rotta, su tutta la linea.

Per fortuna era riuscito a chiudere il collegamento, con una scusa. Sentiva il freddo dei guai avvicinarsi, e dopo aver spento il PC, si alzò dalla sua postazione.

Se la trovò di fronte, dall’altra parte del divisorio, uguale alla foto: “Veronica?” -”Hammer 57?”.

In ufficio lo stanno ancora aspettando, per ritirare la liquidazione.

Hammer 57ultima modifica: 2009-05-20T15:32:00+02:00da saturninoz
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Hammer 57

Lascia un commento