Quello che Napolitano non ha detto

 

http://home.rifondazione.it/xisttest/images/Esteri/1204199919500216500.jpg
 

 

Nel messaggio di fine anno, quello lodato da “Tutte le parti politiche” almeno a sentire i vari ItaloTGunici, il Presidente Napolitano si è dimenticato una cosa. Questa:


Nel suo passaggio iniziale relativo alla questione mediorientale in nostro Presidente ha omesso di ricordare, specie a chi ora è al governo, che l’Italia non può appoggiare chi usa le armi per risolvere un problema.
Semplicemente è anticostituzionale. Il nostro Presidente ha quindi dimenticato di dire ai vari Frattini, La Russa & co. che un membro di un governo Italiano non può sostenere le ragioni di chi usa una forza sproporzionata per risolvere un problema tra Stati.
A meno di non incorrere in quello che si potrebbe definire un attentato alla costituzione.
Ma forse il nostro Presidente ha dimenticato che il suo ruolo è quello di  difendere e di far applicare la nostra Carta Costituzionale.
O forse deve ripagare per il Lodo Alfano?
Quello che Napolitano non ha dettoultima modifica: 2009-01-02T11:10:00+01:00da saturninoz
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Quello che Napolitano non ha detto

  1. BeH! Sai la nostra Costituzione è a parer mio il più grande esempio di Democrazia e Giustizia ,intesa come GIUSTO, (parola semplice e spesso male interpretata o stravolta con Giustizialismo) ed è per questo che è così scomoda quindi,meglio ometterla dai discorsi se non addirittura cambiarla!!!
    Proteggiamo la NOSTRA costituzione!

    Forse, visto che i nostri governanti amano così tanto l’America da dichiarasi e schierarsi il più delle volte a favore di essa, dicevo,forse in questo caso potrebbero prendere esempio…tocca ad un americano la Carta Dei Diritti …

    Buon Fine settimana Uomo verde e copriti le antenne che si gelaaaaa ^_^

Lascia un commento