Ma quali scarpe..

    Dopo l’oramai famoso lancio delle scarpe da parte del giornalista irakeno a Bush, questa forma di protesta stà dilagando in tutto il mondo. Oggi l’Italia  dei Valori ha tenuto una manifestazione a Roma, sventolando l’ironico mocassino. Ma mi pare che, almeno in italia, l’oggetto non sia il più indicato. Io ai nostri tirerei qualcos’altro, forse più intimo, ma … Continua a leggere

Buon natale, specie alle donne.

  Oggi è la vigilia di Natale. Io sono ateo, ma penso che sia giusto celebrare un giorno di speranza per la ripresa della vita, in cui si esce dall’inverno e si ricomincia a sperare. Non si tratta di essere buoni, non si tratta solo di far felici i bambini.  La vita continua il suo sporco gioco, con drammi e … Continua a leggere

Una Società che cambia. I figli e la teoria della terza generazione

Cristiano Di Pietro La nostra Società è sempre più veloce. Dall’inizio dell’era industriale ad oggi, una costante è stata la crescita della velocità con cui avvengono le cose. Dalla più semplice, quella dei trasporti, al ritmo con cui gli eventi naturali si manifestano (con l’amplificazione degli uragani), alla precocità dei bambini d’oggi. In quest’ottica volevo sottolineare un cambiamento a mio … Continua a leggere

Fuoco Greco

     Verso il 300 si ha una formula per un «fuoco automatico» in Giulio Africano. Il testo ci dice che lo si prepara prendendo zolfo non bruciato, sale estratto dalla pietra, pietra di fulmine, pirite per parti uguali. Il tutto viene pestato in un mortaio nero a mezzogiorno; alle sostanze si aggiungono succo latteo di sicomoro nero e bitume … Continua a leggere

Generale dietro la collina ci stà la guerra, sporca e assassina. Se i morti di Nassiriya erano degli eroi, questi cosa sono?

      Il Generale Bruno Stano è stato condannato a due anni e il colonnello Georg Di Pauli è stato rinviato a giudizio dal Tribunale Militare di Roma, in relaione alla strage di Nassiriya. Nell’occasione morirono 19 tra soldati e civili e la condanna è per “omissione di provvedimenti per la difesa militare”. Insomma i nostri soldati e un … Continua a leggere

le montagne gialle

    Abito in piemonte, e da casa mia, nelle giornate di tramontana, si vedono tutte le montagne, ca quelle del Biellese fino al Monviso. E’ uno spettacolo magnifico, specie se è nevicato. Un diadema algido e brillante circonda il paesaggio, mozzando il fiato per la sua magnificenza. Purtroppo è sempre più difficile vederlo. Con l’inquinamento un pulviscolo giallo di … Continua a leggere

Natale 2008: il governo risolve il problema del cenone

  Buone notizie per gli Italiani. Il governo, preso atto delle difficoltà degli italiani per il Cenone natalizio, ha deciso una misura che risolve il problema per tutti: Abbatterà Giuliano Ferrara. Per le operazioni è già stato allertato Bertolaso, al quale soo stati promessi i fondi necessari alla gigantesca operazione. Mobilitato anche La Russa, che ha subito messo a disposizione … Continua a leggere

The premier addicted

      Ieri il Presidente del Consiglio è esordito, durante l’incontro con gli ambasciatori alla Farnesina, con la seguente dichiarazione ” Non ho bevuto acqua, sto bene, ho fatto due punture di Voltaren e può darsi che dica cose strane perciò prendete tutto con beneficio di inventario”. E via con una serie di battute più o meno efficaci. Ma … Continua a leggere