Ultim’ora: sgomberata grotta, arrestati clandestini

Roma, ministro degli interni, 25 dicembre 2010   Nell’augurare ai cittadini un felice Natale, il Ministro è lieto di annunciare la conclusione dell’operazione “Stella Cometa” grazie alla quale è stata sgominata una banda di clandestini. I malviventi avevano attrezzato una grotta come centro di accoglienza e smistamento per un traffico di vergini e bambini. Sequestrati doni e animali tenuti in … Continua a leggere

L’africa che non ti aspetti

  A volte basta poco per ritrovare la speranza. Mr. Frederick Msiska mi ha fatto sorridere, dopo le nostre italiche miserie, fatte da semianalfabeti che diventano padri della patria, solo per essere figli del lider di turno, o di lacchè indecenti, pronti a svendere anima, dignità e qualsiasi altra cosa per un tozzo di pane. Il Signo Msiska invece non … Continua a leggere

Arcore: ucciso Babbo Natale

    “Stava entrando dal camino, ho visto la toga rossa, ce l’hanno tutti con me” Queste le parole farfugliate dal responsabile dell’omicidio di Natale Babbo, giovane comparsa che travestito da Babbo Natale, stava portando i regali nella villa di Arcore come richiestogli da tal Bondi, che voleva fare una sorpresa al padrone di casa. Due palle di ferro lo … Continua a leggere

Gli effetti del pacchetto sicurezza. Due suore raccontano

  Ricevo e pubblico   “Long1/2 Rif.Assicurata 050741528024,Rif.Istanza 519736899917: Comunichiamo convocazione il 04/11/2009 alle 08:30 per integrazione pratica.   Suor Julieta da tre anni ormai in Italia, mozambicana di Porta Palazzo, nella più totale gratuità di servizio alla “Torino Plurale”, è convocata nuovamente in Corso Verona, all’alba del 4 novembre 2009, per non chiarita integrazione pratica… che sarà?!… … Dopo … Continua a leggere

Diritto di cloaca

  Ieri Brachino ha pisciato fuori dal vaso. Nella brama di essere il più fedele del reame e per reggere il confronto con un vicedirettore del Giornale (Sticazzi, mica uno che pettina le bambole!!) si è concentrato, ha a lungo ponzato, e alla fine ha dato il meglio di se: una cagata pazzesca. Un servizio che entrerà nei manuali di … Continua a leggere

Berlusconi e la medicina alternativa

  Il Torcicollo. E’ questo, dopo i comunisti, l’unico ostacolo che Berlusconi non riesce a superare. Sono oramai mesi che l’infido dolore lo tormenta, frapponendosi tra il Capo e le sue attività. Altro che impegni saltati per improvvisi arrapamenti. L’unico motivo addotto ( e perchè non credergli?) è il torcicollo. Ora nella medicina alternativa una malattia, o almeno il sintomo di questa, … Continua a leggere