Anno nuovo, Italia nuova

  Buone nuove per l’Italia. Con il prossimo anno, e grazie alla efficacissima opera della trio Marchionne/Sacconi/Bonanni i cittadini italiani passano da 60.000.000 circa a 40.000.000. Grazie a questa operazione infatti i venti milioni di lavoratori non sono più cittadini a tutti gli effetti, ma dipendenti newco. Aspettiamo frementi che si riabiliti il vituperato cottimo e che sia obbligatoria l’adesione … Continua a leggere

Sono un operaio fiat, anzi newco..

    Fino ad oggi ero un operaio Fiat, da adesso sono un operaio Newco. La mia fabbrica è sempre la stessa, il cancello è sempre lo stesso, le guardie alla portineria pure. La mensa no, non è più la stessa, l’hanno chiusa, visto che non serve. Da oggi non posso più scegliere che a quale sindacato iscrivermi, o se … Continua a leggere

Vita (e morte) di un amministratore (is not a love story, baby)

  La stanza era piena di fumo, e il turno stava finendo.  La solita storia. Visto che era senza vincoli familiari, i turni  delle festività toccavano sempre a lui. Però in fondo gli piaceva, era comodo. Non doveva preoccuparsi di cenoni, feste e rotture varie. Mentre il mondo impazziva tra gli ultimi acquisti, le auto in colonna per neve, il … Continua a leggere

Un amore sbagliato. Del perchè, secondo la chiesa, Gesù non sarebbe dovuto nascere.

Sappiamo tutti com’è andata, duemila anni fa. Sappiamo tutti che Giuseppe era troppo vecchio per adempiere alla bisogna e che probabilmente le nozze servivano più ad avere una che lavasse, stirasse e tenesse in ordine la casa, che per le faccende tra le lenzuola. Ma bei tempi quelli. Provate voi oggi a dire al vostro consorte che il pupo appena … Continua a leggere

Ultim’ora: sgomberata grotta, arrestati clandestini

Roma, ministro degli interni, 25 dicembre 2010   Nell’augurare ai cittadini un felice Natale, il Ministro è lieto di annunciare la conclusione dell’operazione “Stella Cometa” grazie alla quale è stata sgominata una banda di clandestini. I malviventi avevano attrezzato una grotta come centro di accoglienza e smistamento per un traffico di vergini e bambini. Sequestrati doni e animali tenuti in … Continua a leggere

Bruciate le culle, sigillate le grotte. Senza speranza che natale è?

  Da sempre il natale è la festa della speranza, di un nuovo futuro migliore. Anche prima dell’avvento del cristianesimo, in questo periodo l’uomo ha sempre celebrato la fine dell’inverno e la ripartenza della vita, nel ciclo delle stagioni. Dopo il giorno più corto dell’anno la natura ricomincia il suo cammino, le giornate si allungano, le piante gemmano, nel lento … Continua a leggere

del movimento, degli studenti e della rappresentanza istituzionale.

  Ieri è stata, per fortuna, una bella giornata. La forza e l’intelligenza dei giovani è riuscita a non cadere nelle trappole di quelli che li volevano teppisti, violenti, in galera (o morti, vero Gasparri?) Ma la giornata di ieri ha anche riproposto un tema importante, direi essenziale, per il nostro futuro. Proprio nella giornata di ieri, e attraverso quello … Continua a leggere

la meglio gioventù e il giorno più buio degli ultimi 400 anni.

  Tra oggi e domani al Senato verrà discussa (ed approvata, stando le ultime notizie) la legge gelmini. E sempre tra oggi e domani nelle piazze italiane si deciderà se è ancora possibile nell’Italia dei moderati manifestare il dissenso. Le previsioni sono fosche, e l‘eclisse di luna prevista per questa notte è forse il simbolo di quale oscurità è ora … Continua a leggere

Però Gasparri, in fondo, ha ragione..

Oggi il minus che corrisponde al nome di Gasparri ha sparato un’altra cazzata galattica. Ha detto ai genitori di tenere i figli a casa, che se scendono in piazza rischiano la vita. Ora, a parte che dire una cosa del genere, essendo uno di quelli che governa il paese è praticamente una minaccia in stile mafioso, in fondo una cosa … Continua a leggere