Misteri della natura. A cosa serve una mosca? e un giuslavorista?

    Alzi la mano chi, in un bel pomeriggio d’estate, sdraiato sotto le fresche frasche di un bel platano o di una gigantesca quercia, non sia stato vittima di una mosca. Ronzante, fastidiosa, tenace. E a niente sono servite sberle, giornali arrotolati, spray tecnologicamente avanzati. Lei torna, sempre. Si posa sul naso, si posa sulle labbra (magari semiaperte nel … Continua a leggere

Il solito porco, maschio e sciovinista.. (una volta si sarebbe detto così)

  Sarò antico, sarò fuorimoda o out, Non verrò capito delle nuove generazioni o dai profeti del nuovo che avanza, dei loft, della percezione della sicurezza, della fine dei vecchi slogan. Ma uno che fa una battuta come questa io lo chiamo Porco, maschio e sciovinista. Probabilmente non andrò come ospite al grande fratello e come ospite da Gli amici … Continua a leggere

I Cattivi consigli

Fuggi dal nido se ci stai bene trovati il mare se sei gabbiano difendi i tuoi diritti, sopratutto il diritto all’errore sii pure l’acqua che porta il vascello alla deriva Diventare grandi è cadere dal nido separarsi è restare uniti: i separati sanno vivere insieme costruirsi il nido, per sapersene andare. quando si è vecchi si dice: avrei dovuto se … Continua a leggere

Salvate il soldato Franceschini

  Lo so è dura. Uno ci prova, a far ripartire la baracca. Affermazioni stentoree, proclami, dichiarazioni. “decido da solo”, “azzererò i vertici”, e via cantando. Non fai tempo a cominciare che qualcuno trova una brillante dichiarazione, per ricordare che il PD è un partito maggioritario. Si nel senso che in maggioranza ognuno dice quello che gli pare, come ad … Continua a leggere

Vieni avanti, Bocchino

  Magari fosse che l’unico modo di ironizzare su Italo Bocchino fosse quello di ironizzare sul nome e sul cognome, rivendicandone l’italianità nei confronti di una barca che partecipava alle regate contro Luna Rossa, con un nome ambiguo come French Kiss, o sottolineando la parte sessuale che ricorda un presidenet degli States e una stagista, o magari ricordando la omonomia … Continua a leggere

“L’interruzione di procedure mediche dolorose, pericolose, straordinarie o sproporzionate rispetto ai risultati ottenuti puo’ essere legittima. Si rinuncia all’accanimento terapeutico…

  …Non si vuole cosi’ procurare la morte: si accetta di non poterla impedire. Le decisioni spettano al paziente, se ne ha la competenza e la capacita’, o altrimenti a coloro che ne hanno legalmente diritto, rispettando sempre la ragionevole volonta’ e gli interessi del paziente.” Cardinal Joseph Ratzinger, catechismo della Chiesa cattolica, 1994, par.2278 E’ la citazione, che gentilmente … Continua a leggere

decreto antiintercettazioni – ho fatto sblog

Sta arrivando, siamo al filo di lana. Con la  legge anti-intercettazioni l’attacco alla rete entra nel vivo e avere un blog sarà sempre più difficile, specie se si vorranno postare notizie vere, non semplici vagiti. Le grinfie del Tappone stridono sui monitor, facendo rabbrividire chi, fino ad oggi, ha fatto circolare le cose dal basso, uscendo da una informazione di … Continua a leggere

Repubblica Vescovile Italiana

  Drrriiinnn  Driiiiinnn  c’è nessuno in casa? Un Momentooo, arrivooo… chi è? Buogiorno signora, siamo quelli del Corps.. può aprire un attimo? Chi? Commando Ricerca Privati del Sondino.. ci manda il vescovo.. Ahhh, arrivo arrivo.. Eccomi.. Buogiorno Signora, ci risulta che qui ci sia un 85enne, maschio.. Si il nonno, entrino, volete un caffè? No, siamo in servizio, ha mica … Continua a leggere

Cari Italiani, non facciamo scherzi..

  Cari Italiani, abbiamo saputo delle traversie del vostro paese, e siamo dispiaciuti. Sappiamo cosa vuol dire trovarsi in mezzo a dispute politiche, e che risultati deleteri possano esserci per i cittadini. Ora però, viste le dimissioni del lider del centrosinistra, non vorremmo che le vostre ambasce si riversassero su di noi. Già con quello di prima, come si chiamava.. … Continua a leggere